Cendrillon

Nel 1956, su richiesta di Brigitte Bardot, Rose Repetto crea delle ballerine leggere e confortevoli come una scarpetta da ballo, ma molto più graziose e sexy. Le ballerine Cendrillon sono immortalate in un rosso carminio nel film E Dio creò la donna. Da allora, le ballerine Cendrillon entrano a far parte delle scarpe mitiche di Repetto, realizzate secondo la tecnica della “cucitura a rovescio risvoltata”, e disponibili in vari colori e materiali.

Zizi

Nel 1970, Serge Gainsbourg diventa ambasciatore del marchio indossando le famose scarpe bianche con lacci Zizi, una creazione di Madame Repetto dedicata a Zizi Jeanmaire, figliastra di Rose Repetto. Le francesine Zizi sono tuttora di moda e vengono realizzate secondo la tecnica della “cucitura a rovescio risvoltata” propria di Repetto.

Michael

Nel 2009, Repetto crea la scarpa Michael, un mocassino confortevole ed elegante che incarna perfettamente lo stile preppy. Conquista sia uomini che donne e diventa un classico di Repetto. Questi mocassini sono realizzati con la tecnica della “cucitura a rovescio risvoltata”.

La qualità Repetto

Le Mitiche sono realizzate nei nostri laboratori di Saint-Médard-d'Excideuil in Dordogna secondo la tecnica della “cucitura a rovescio risvoltata”. Durante tutto il processo di produzione vengono eseguiti numerosi controlli per garantire il massimo comfort, qualità ed estetica a ogni paio di scarpe Repetto.